Colgo l'attimo

Colgo l'attimo
per un istante d'eternità
che mi porta dove finisce il mare,
dove il cielo si sfuma con carezze di nuvole bianche.

Gli occhi dell'orizzonte
sono davanti ai miei occhi,
davanti alle mie mani che cercano di toccarlo...
Mi tuffo nell'estasi di un disio,un dolce pensiero negli occhi del cielo.

Il confine del mare mi guarda,sorride,
finalmente ho raggiunto il luogo dove fiorisce l'incanto del blu,
dove l'amore arde e riscalda algidi Inverni.

Ma è solo un sogno che si dissolve
con la luce magica dell'aurora,
un bagliore di luce che accende sorsi di vita.

Altre opere di questo autore