L'odore del vento

L'odore del vento. In questo minuto in questo istante; ha come un aroma di sole e di pioggia sull'erba. Tenue ma impenetrabile. Freschezza di campi sugli orizzonti, liquame di luce, Il vento risuonerebbe se lo toccassi: lamento di fonti lontane. Il suo aroma, dolcemente si espande fra le case, si mescola alla folla si nasconde dentro la mia camicia limpida e bianca mi penetra a poco a poco. S'innalza fra gli squarci d'azzurro vola sulle ali degli uccelli sulle eliche degli aeroplani, sulla lingua parlata e sulle onde d'argento del tuo canto.

Altre opere di questo autore