MONDO STRANIERO

 


è fredda l'aria
cammino fra le ombre
che non hanno colore
su un'anonima piazza
senza meta dove arrivare

ed ho chiuso il mio mondo
alzato barriere
contro un mondo alieno
di solo rumore

qualcuno mi urta
forse mormora scuse
non so
vedo labbra danzare
in cerca d'un senso
che io più non ho
ora che nel mio mondo
è sceso il silenzio

cammino da molto
su un sentiero
che non ha scopo
nè punto d'arrivo

solo un passare discreto
fra ombre silenti
che non voglio
non lascio più entrare.

 

 

 

 

Altre opere di questo autore