IN FUGA

 

 

 


solo un rumor di foglie
sotto i miei passi ansiosi
cammino in silenzio
verso un punto lontano
  e là dietro m’inseguono
forse sono ombre, non so
non le vedo tra gli alberi
ma non danno mai tregua

sono in fuga da tanto
non ho più cognizione
il mio tempo ho smarrito
e nemmeno il nemico
ho mai potuto vedere
si nasconde da sempre
laggiù, dove profondo
è il mio cuore

c’è una buca nascosta
da foglie cadute
mi aggrappo ad un tronco
per non cadere
poi mi fermo a pensare
e guardo indietro laggiù
dove l’ombra è più nera

nulla si muove
ma io continuo
riprendo la fuga.
     

Altre opere di questo autore