DISORIENTATO





ho raccolto un granello
perso tra le sabbie della riva
e ne ho fatto mio compagno
di una sera  

ho lasciato orme
dove l'onda si riposa
disegnando le rotte
senza più un domani
mentre curioso
il sole allungava
la mia ombra  

poi una goccia di mare
ho colto nella mano
cercandone il potere  

ma nel vuoto
del mio tempo
dove l'ombra
si confonde
ho gettato
ogni speranza
nel cammino.    




Altre opere di questo autore