Non cercarmi


Un lampo nel buio
e un concerto di pensieri,
nella notte,
come mitica fiamma s'accende.

S'affaccia l'alba ad est;
passa la vita,
come nave,
scivola leggera,
su onde amiche.

Non mi troverai più
sotto l'alone
di una luna annerita
da nubi gonfie di pioggia
a raccoglier gocce  amare

Le ho tenute troppo tempo
nel palmo della mano
nell'attesa che tu le asciugassi...
son restati  fra le dita
solo cristalli di sale.

Altre opere di questo autore