Sarebbe stato bello

Questa vita, che tenevo stretta in pugno, sta scivolando via. L?unico rimpianto, non aver trascorso con te la giovent?. Sarebbe stato bello! Correre a piedi nudi sulla sabbia, tuffarsi nel mare quando la luna gioca a nascondino con le nuvole. Camminare sotto la pioggia per poi specchiarsi nelle vetrine dei negozi; e vedere il tuo viso bagnato e i tuoi occhi splendere . Sarebbe stato bello! Guardare le stelle cadenti, per dar loro il tuo nome. Sarebbe stato bello! Lanciare sassi all?aria, poi sdraiarsi sull?erba e sentire solo i battiti del cuore ?e ridere? ridere?. Il mio pugno si sta aprendo. Ma non ho pi? paura, non ti perder?. So che mi penserai, e ricorderai per sempre la mia voce che ti ripeter? all?infinito: ti voglio bene! Ti voglio tanto bene?

Altre opere di questo autore