Non chiedo

Non chiedo perch? gi? lontano ? il mutamento a sorpassare punti di domanda e se si chiede a gambe flesse,? in corsa, se in corsa, ? in piedi ,un anno oltre il mio. La voce - forse quella - poche frasi in entrata ed in uscita radici in sottobosco da quei germogli il dopo.

Altre opere di questo autore