Scia

Seguo un aereo che graffia di luce l'azzurro del cielo e senza zavorre da terra mi stacco a riposar la mente in un silenzio che par di pensieri assorto.

Altre opere di questo autore