gigli d'acqua

 

Nel lago filigrane di essenze dorate
richiamano
rugiade tintinnanti di sole azzurro..
corolle di ninfee di sfarzosa,
dischiusa bellezza
si svelano in
cerchi concentrici 
di riflessi,
parole, suoni di enigmatica 
freschezza;
bellezze adamantine
di vette sparse, frastagliate
irradiano nei colori chiari
sensazioni di infinito..
sull'erba
profumi e vibrazioni
inebriano l'anima attonita,
incastonandola in emozioni estive
di incomparabile ardore...

Altre opere di questo autore