e muterà

E muterà
la precisione
nel divenire 
delle sopracciglia

Ti raccolgo nella
tua primavera
conciliante, contrastante

nella
salvezza
del tuo 
punto singolare

da dove venga
lo scarto
della rosa
che mi/ti 
corteggia

me lo chiedo 
-da sempre-

...nell'attimo socchiuso di una foglia?
nelle labbra di un petalo?

mai-credimi-
mia voce
vorrei 
recarti...dileggio


*

Altre opere di questo autore