lì appeso...


appeso
a quel bocciolo
tinto di
ventre...

fedele al rosso
del mio contatto...

è un limite
insonne 
gaudente
peccatore

-ospite strano
è l'involucro
del tuo attimo-

"lo vedi?
mi respiri..
petalo
trafitto dal sole"

*

Altre opere di questo autore