Emozioni

Vibrazioni di dolcezza selvaggia sento nell'aria e sulla pelle alito di vento fresco in un mattino caldo d'estate assaporo la brezza leggera limpida l'acqua del mare gocce sul viso profumate di sale ritmo soffuso ... fragore di onde sulla riva del mare raccolgo conchiglie e ricordi fluiscono lenti i pensieri lenti scandisco i minuti nel vivere la poesia del momento forse perduto nel tempo libero i sensi prevale l'istinto lievemente aggressivo ho bisogno di te... fonte d'acqua limpida e fresca da te mi disseto nel silenzio semplice di mille carezze nel trasporto sereno di movimenti sincronizzati mi alimento delle tue parole vivo nei tuoi occhi persi a guardare distanze infinite sorprendo il brivido percorrermi quando la mano mi sfiora indugia lentamente e diffonde forte il calore che da lontano raggiunge l'anima vibrazioni di dolcezza selvaggia percepisco nell'attimo che... esistiamo solo io e te.

Altre opere di questo autore