Punti virgole a capo

Quante volte ti vedr? ancora passare eppure, non c?? pi? spazio per il tuo piede. Il foglio, la penna tra le mie mani segnano il confine chiuso, proibito ad ogni punto fermo del tuo stare alle maiuscole del mio venirti incontro. Mettiamoci in salvo, oppure a furia di far finta d?esser buoni tu, da una parte della parete ed io dall?altra diventeremo quadri da rigattiere.

Altre opere di questo autore