Dolore

  Esiste un dolore
così intenso da essere davvero inconsolabile.
Un dolore ampio,
sconfinato,
che ha messo radici dentro al nostro corpo
e risulta inestirpabile.
Si resta stupiti,
muti,
attoniti
o,
più semplicemente,
soli.
E restare,
o meglio,
sentirsi soli,
è davvero tremendo!

Altre opere di questo autore