Mattino


MATTINO


Mattino.

Un sole non ancora maturo.

Un fiume.

Azzurro.

Scorre con calma,

Pacifico.

Monti che lo osservano

dall'alto,

ricoperti di abeti.

Più in basso

prati falciati,

verdi.

Alberi frondosi,

fiorellini:

gialli,

celesti,

meravigliosa natura.

Guardo in alto:

rocce bianche.

Domani salgo

su quelle rocce

con il sacco in spalla.

Ammirerò dall'alto

questo mio dolce paese,

e mi sentirò padrona

di tutto ciò che vedo.

Non si può scordare

la vita

trascorsa

con gioie e amarezze

in questo mio dolce paese.


antonietta simonetti 



Altre opere di questo autore