Parole vuote

Dici che sei giusto,
e cerchi di ordinare
i motivi del tuo agire
come se fossero stelle
perfette da seguire

perchè lo dici a me
io, son solo un fuscello
che il vento spazza via,
le nostre parole non hanno senso
quando lo capirai
ti parlerà il silenzio

conosciamo molto, ma
ciò che serve è così poco,
è già tutto predisposto
a noi voler tornare...
o correre tra gli alberi
cercando quello giusto
per finire.

Altre opere di questo autore