Cielo liquido

La vita è breve
e l'amore finisce sempre al mattino...
hai riempito i tuoi anni di tempo sprecato
e le parole urlate sono andate al vento
volevi esser capito da qualcuno, ma
i vetri rotti hanno portato solo tagli

in un cielo liquido è iniziata la caduta
o forse era solo conseguenza
di tutto ciò che, prima eri stato...
del fascino di piazze e luci colorate
o dietro le persiane illuminate,nelle sere
della tua voglia di trovare il cielo

l'hai colto sulla terra come un fiore
mettendoti una rosa nelle vene
e di quell'amore strano
che dava l'illusione
di non essere insultato dalla vita
ne è rimasta solo morte
ormai padrona del tuo cuore.


Altre opere di questo autore