Di notte

Notti d'amore
suadenti, passionali
straniere
alle cose di domani

notti di dolore
anime disperse urlano al cielo
che non risponde
a chi ha smarrito l'intelletto

sospiri e grida dipingono la notte
di fugacità e lontananza
nel mondo siamo poca cosa...
ed a piccoli passi cerco di uscire
da un canestro intrecciato di pensieri

se l'amore è il contrario della morte
prendiamo le sue ali
per abitare al di là del mare

Altre opere di questo autore