Mariana preghiera

Nemica di stupido
orgoglio luciferino,
colma d'amore
per tutti,
possiedi la forza
nell'umile cuor Tuo.
Le mani
unisco in preghiera
dinanzi a fulgida luce
che T'avvolge
e abbaglia gli occhi.
Lavi ogni peccato
con la dolcezza
che T'accompagna.
Culli il tormento
dell'anima mia
facendolo nell'oblio
cadere.
Accogli
lo spirito buono
che possiedo.
Cancelli
col sorriso
della Tua benevolenza
ogni umana debolezza
che da Te
cerca di allontanarmi.
Ombra
e compagna di viaggio
sei Tu
che mi sostieni
nel tortuoso cammino
che mi condurrà
alla celeste patria.

Altre opere di questo autore