Insensibile anima

Glaciale sguardo
terrorizza il cuore
che a fatica pulsa
all'improvvisa gelata
d'un tuo abbandono.
Sei dolore immenso
per chi ti ha amato
incondizionatamente
senza alcun
perdono.
L'anima aspetta
la dolce primavera
affinché il tepore
d'un pallido sole
possa nuovamente
illuminare la speranza
d'un tuo pentimento.
Ti veste un forte egoismo
coronato da sterili sentimenti.
Lascio al tempo
ad un'inesorabile attesa
l'implacabile giudizio
di vendicare le ferite
che m'hai inflitto
con spinoso tormento.

Altre opere di questo autore