Languido ricordo

Nel caldo divenire
di audaci emozioni
da tempo assopite
il suo languido ricordo
è accogliente.
Un brivido d'eccitazione
par quasi indugi
nel voler scavalcare
il cancello d'un ardore
consumato simultaneamente.
Baciato dal piacere
i pensieri si specchiano
nell'immagine lussuriosa
d'un tacito tempo
divenuto amante
di un focoso ieri.
Il richiamo
ai giorni trascorsi
con intensa passione
l'anima ancor
mi infiamma
con tutti i suoi pensieri.
Da un'indimenticabile
sensazione
d'infinita goduria
senza dubbio discende.
Qual ricordo fu più gradito
or che in solitudine vivo?
Mi piace
m'appaga i sensi...
e tutto in me risplende.

Altre opere di questo autore