Dolore di donna

Fragili e diversi
forti nella mutevolezza
sono i sentimenti
che albergano
nel femmineo mondo.
Esprimono
il loro opposto
in anime sofferenti
e congetture
a tutto tondo.
La vita
col cuore gioca
ed incurante
le fa soffrire
tra mille e più tormenti.
Si diverte ed affligge
anime delicate
con angosce nascoste
privazioni di gioie
sempre più crescenti.
Sorrisi strappati
silenti lacrime
parole non proferite
per timore d'un giudizio
pronunciato a denti stretti.
Società che non muta
ed ascoltar non vuole
la loro sofferenza
nascondendone il dolore
tra pieghe di corsetti.
Sorda vuol restare
falsa si stupisce
per ciò che sa
e della crudele realtà
sicuramente capisce.
Giudicata per mostrare
quel che più non può
soffrendo per essere
mal valutata dall'ottusità
che nel corpo la sfinisce.
Nel cuore più profondo
la speranza che ciò accada:
mostrarsi bisognosa
nel coraggio del suo amare...
eguale in parità
nel vecchio e nuovo mondo
splendente di beltà
da far desiderare!

Altre opere di questo autore