La forza dell'amore

Nell'agognato istante
i sogni ruba, all'amore...
svanisce al primo sospiro
arrendendosi all'ipocrisia...
la malizia dell'inganno
sempre non vede.

Nell'aureo incontro
gli spazi, non comprende...
unico vero senso
a tempeste di passione...
alle misure dei sentimenti
improvvisamente cede.

Larghezze che illudono
sino alla capitolazione...
incertezze scaraventate
nella raffica degli eventi...
un dialogo che abbatte
e ti riprende, lentamente.

Sfiora i bordi della strada
ripescandoci dall'incredibile...
profuma senza mai soffocare
al mercato di ignoti odori...
rimpiange il desiderio
d'una delusione, cocente.

Si rimane abbagliati
da incompresi colori
forse mai visti...
una forza misteriosa
ce li ridona, nuovamente:
sono nostri, non più tristi.

Altre opere di questo autore