La porta dei pensieri

Silenzi indecifrabili
s'arroccano alle mura:
inespugnabili torri
ove dimorano anime
delicate e rare
scosse dall'irrealtà
del presente.

Riponiamo in esse
bauli di parole
sconvenienti:
intense emozioni...
indesiderati doni
mai offerti per timore
del giudizio altrui.

Col tempo
il cuore sfonderà
la porta dei pensieri
facendo sorridere
chi v'era imprigionato
dal pubblico volto
dell'incomprensione.

Percorrendo sentieri
non più tracciati
dall'altrui arretratezza
l'uomo libero
inizierà nuovamente
a parlare...
con stile rinnovato.

Osserverà
il confortante
benvenuto
di un'alba rossastra...
gli stanchi occhi
s'illumineranno
profondamente.

Altre opere di questo autore