Il senso

Danzano nel tempo
d’una sospirata attesa
frammenti di sé
affamati di ricevere
auliche parole
colme di puro senso
intrecciate
nell’antico legame
dell’amicizia.

L’intero
viene diluito
dall’irriguardoso
tempo:
tutti sorprende
senza adeguata
preparazione
per poter accogliere
l’agognato sentimento.

Talvolta…
accecante solitudine
sorregge
la fulgida speranza
dell’essersi trovati
mentre la realtà
dell’umano egoismo
affonda il cuore
nel disagio dei perché.

Ogni respiro
pare colpevolizzarsi
per l’incomprensione
subita: solo allora
la mente si fa accarezzare
dal fievole tono
d’una voce interiore
da cui giunge,
sommessa, placida e certa,
la sua esistenza.

Altre opere di questo autore