Idiozie

Sciocchezze raccoglie
come fossero foglie...
voce dare alle stupidità
in grande e congrua quantità...
giovamento pei cretini...
scritte sempre nei mattini.

Ironico e divertente
appare al lettore clemente...
l'esser considerato stolto
pubblicando alfine molto...
immensa pubblicità
ricevon tutte le idiozie...
gente alquanto strana
ricca fonte di smancerie.

Nessun s'avvede della verità
dall'ignoranza dettata...
per quanti non la sanno
né l'hanno mai accettata...
godere assai è bello
nell'esser superficiali...
i migliori stan lontani
ché, tarpato han, le loro ali.

Lusinghiamole dunque
ora e sempre più...
affinché chiunque legga
riderà fin da lassù...
un mondo colto, non distorto,
ove non entra chi avrà torto.

Altre opere di questo autore