Ti sgozzo gli alberi

Ti sgozzo gli alberi ti sfrantumo le montagne ti riscando la terra con l'inquinamento perch? le catastrofi abientali sono parte del nostro commercio ti bombardo il mondo bruciando la carne dei poveri perch? l'uranio impoverito e qualsiasi tipo di bombe sono la stabilit? del nostro commercio pulisco il mondo dai poveri perch? sono degli sfruttatori non sanno fare altro che mangiare bere e produrre caterve di figli consumando una parte del nostro bene prezioso che sono le fondamenti del nostro commercio succhiamo il petrolio ci tiriamo ogni tipo di gas per regalarvi il progresso inquiniamo tutte le falde acquifere perch? le acque che vendiamo noi in bottigliette di plastica sono pi? sane stiamo inventando nuove religioni perch? quelle presenti non sono pi? un trucco ben fatto il nostro nuovo dio volete crederci o no si chiamer? oscenamente danaro... Arzano 9 gennaio 2007

Altre opere di questo autore