SEME

SEME Seme, piccolo seme nascosto tra le zolle di terra il tuo tenero germoglio con forza cerca la luce, bianco germoglio, tremi nel buio della notte di primavera, bevi la rugiada avido di vita. E??. l?alba leva brezza leggera, trema la piccola foglia sbocciata furtiva, un primo raggio di sole la colora di un tenue rossore. Evanescente farfalla dalle ali dorate vola nell?aria spargendo polvere di stelle, felice danza leggera di fiore in fiore volteggia inebriato dal dolce profumo, danza la melodia che parla di lei fiore eterno sbocciato nei sogni pi? belli stupito ? il cuore che batte che corre con lei, il tempo scivola via Intrecciando, accarezzando tutti i colori d?amore di vita. Piccolo testardo seme d?amore ripeti la storia su tutti i prati del mondo. Brunouk

Altre opere di questo autore