PACE

Una notte, un cielo e poi... l?alba. Sipario rosso fuoco di un regno prezioso dal nome soave Aurora. ? un regno segreto sperduto nel ricordo chiuso tra le pagine di un antico libro illustrato. Nemmeno i nostri vecchi ricordano di quando quell? aurora non era un sogno, un sogno dipinto sugli arazzi del cielo mentre il vento fuggito dal monte porta il profumo dei fiori,quaggi?. ? un regno lontano dove l?usignolo canta la sua magica alba sulle note del mormorio dell?acqua limpida del ruscello. Un regno dove ?Pace? stampata sull?arcobaleno incorona il mondo dal colore del topazio disperso nel vuoto del tempo e nel buio della memoria.

Altre opere di questo autore