L'ORIZZONTE

L?orizzonte Il mio orizzonte ? lontano, confuso, nella promessa di un nuovo giorno, in un?alba di sole rosso, laggi????? Tra il grigio e l?ombra, oltre l?alba, nel blu della notte, scintilla l?ultima stella, testimone del tempo nel tempo. Vivo ? il sogno, chiaro ? il ricordo??.. L?ora ? passata, rischiara il mattino, brezza si leva, il mare s?increspa, canta l?uccello, l?albero piange rugiada di fuoco. Riprendo il cammino, voce mi chiama, confusa nell?eco della valle lontana, alto si leva il mio grido di sfida, ripete il monte con nota profonda, si fonde nell?onda che batte lo scoglio, poi ritorna, riflusso, nel ventre del mare. Bruno Gasparri

Altre opere di questo autore