Donna di cuori

Donna di cuori

Ti ho atteso nel lento scorrere
della sabbia del tempo
custodita nella stanza segreta dei sogni
solo di notte assieme sognati.

Ogni notte, per magia
ci baciamo per la prima volta
l'intima ora scorre, ci dona silenzi
dove tutto si traduce in amore.

Con colori profumati d'estate
il cielo del soffitto dipinto
riempito il cuscino di petali di rosa
solo per te melodia nell'aria risuona.

Questa é la nostra stanza
dove rimane intatto l'amore
come un'oasi nella luce del sole
al riparo della vita e dal tempo.

Bruno Gasparri

Altre opere di questo autore