Andar per sogni...

  Se io fossi quercia e tu mia verde fronda
sorriderei in eterno a quel tuo stormire
che lento mi accarezzerebbe il cuore...
Se Tu invece fossi un refolo di vento
ed io, come sono, solo un avvizzito fiore
Ti respirerei struggendomi contento
di donarti l' ultimo sprazzo di colore
dei leggeri petali che rilascerei cadendo
come ultimi messaggi miei d'amore...
La Tua anima mi respira lieve dentro...
Io l'assaporo, ne gusto anche le radici...
Mi ci immergo come magico momento
con  occhi  chiusi e sogni che vagano felici
mentre, sereno, tra loro m'addormento...