Quale amore

QUALE AMORE
 Ho tratto da te l'essenza del nulla
fluendoti attorno per linee diverse.
Ho sceso in silenzio gradini di sabbia
 che il vento rinnega i
l flutto dissolve.
Un tocco rubato
carezze di sangue
la mano scortese esige e congeda,
 respiro dall'ombra
 pensiero dolente
 di un cuore gelato sfumato nel sole  

Altre opere di questo autore