Non importa

Ma non voglio pi? vederti mi fa male solo il sentire che i tuoi pensieri bussino alla mia porta con quella furia che... Non importa, chaimami quando avrai bisogno di me. Io ti sentir? e nelle pi? cupe volte porr? il mio cuore in ascolto. Ma ? tutto poi sbagliato l'podio ? una canto disperato che non canto pi? per soccombere, dentro un baratro orribile che ? quest'amore. Non importa, seguimi le mie mani sono solo per te. Acqua limpida che lava via di parole e pensieri la scia. Perch? sembra di conoscerti gi? da quando ero qui e tu camminavi sulla sponda opposta e non mi guardavi, lo facevi apposta e mi emozionavi... Io ti sentivo addosso, ora che ci sei davvero ? un miracolo del cielo che non mi aspettavo. Non me l'aspettavo... Ma quando ho aperto gli occhi ti ho visto prendermi le mani.

Altre opere di questo autore