Ordine sublime

Ordinami di essere tua, solo il tuo volto pu? essere assecondato. Pretendimi e non rimpiangerlo, non lsciarmi andare, sono le tue mani a prendermi con te. Se il tuo sguardo ? un ordine voglio essere la tua schiava a vita, se le tua mani sono le assurde pretese di un uomo che conosce il mondo mi ricorder? di non dormire stanotte per fare la tua felicit?.

Altre opere di questo autore