Per tutti i giorni che verranno...

Passo il tempo a scriverti ma non ti arrivano mai lettere, ti osservo dalla finestra cos?, tu da solo, sei pi? bello ? fallito il senso che avevo trovato per noi, l'ho visto inseguirti e perdersi in una coltre che m'impediva di guardare. Speravo cambiasse rotta e invece di fermarsi e svoltare, ha continuato ad andare via lontano, per due sconosciuti contromano. Cos? non mi pongo pi? domande, sono stanca di non trovare risposta, se non l'averti perso per tutti i giorni che verranno...

Altre opere di questo autore