E' LA VITA

 

Una margherita gialla in un campo di grano
guardarla e di colpo
scoppiare a ridere senza motivo

che buffo!
e sentirsi improvvisamente bambino
e ridere, correre, aver voglia d'abbracciare
tutto ciò che s'incontra per la strada:
un cavalluccio marino sulla sabbia
una giornata di vento,
un mandarino sull'albero,
mille chiese
una rondine che vola
sola!
Tutto sembra
un meraviglioso e pittoresco quadro

dipinto di colori coi pennelli
dal più grande artista di tutti i tempi.
E continuare a guardarsi intorno
scoprendo ogni cosa
con stupore e meraviglia:

un gatto sul tetto
come fosse in un comodo letto,

il sorriso smagliante di un viandante,
il rumore di pioggia battente,
la luce del sole,

il gallo che canta,
l'arcobaleno che ride,

è tutto così strano, così...magico!
È la vita,
semplicemente la vita!
le sue forme, i suoi colori,
i suoi odori, i suoi sapori.

È la vita che ti prende
ti porta con sé
e voli su immagini di sogni
fantastici ed irreali
fanciulleschi e spensierati.
E non smettere proprio mai di ridere,
correre,
abbracciare,

lo sguardo sereno si posa su ogni cosa,
il mondo sembra tutto rosa

mentre l'anima si sveglia
nel giallo dell'autunno,

si abbandona all'ebbrezza dell'estate,
alla neve bianca dell'inverno
ai papaveri rossi di primavera.
E il pensiero corre...
corre come un fiume in discesa

e s'infiamma come la brace sul fuoco
poi diviene alato come un airone libero
mentre corro senza stancarmi,
guardo il cielo felice, respiro l'aria

mi sento vivo...vivo...vivo... vivendo la VITA!

Altre opere di questo autore