Turbine di emozioni.

Affido i miei desideri
ai boccoli d'oro del sole,
in modo che disegnino
nell'azzurro del cielo
emozioni incancellabili,
pensieri
che come ali d'airone
volano felici
oltre orizzonti irraggiungibili,
sospinti
dalle ali di venti amici,
dai sospiri della Primavera
in un turbinio di colori
e profumi,nella natura
che si risveglia.

Affido ai capricci di un tramonto
la mia enfasi,la speranza
rapita da un vortice di colori
che cadono a cascata
da nuvole dipinte di fantasia,
da rilessi che accendono
la luce dei diamanti
e sfumano il blu del mare
con isole di smeraldo
che ingentiliscono
la bellezza di un paesaggio
ricco di splendore,
di turbini di emozioni
che s'elevano come frangenti
verso il loro cielo,
verso la loro ricerca interiore
della felicità,con enfasi,
cercando la via della luce
che porta
verso i Pilastri della Creazione,
verso Mondi sconosciuti,
oltre i confini dell'Infinito,
oltre gli oceani lucenti
che contengono i desideri
mai realizzati dagli uomini,
il sogno della pace
che diviene abbraccio,
amore,sorriso che estirpa
le brutture del Mondo
fatte di bugie,inganni,
intrighi,guerre sempre più cruente
in nome del denaro e del potere,
nel nome di Dio
usato per dividere i popoli,
per mettere in croce
ancora una volta l'amore.

Altre opere di questo autore