Il cielo scarlatto

Il cielo scarlatto dell' aurora
si accendedi un caldo e fiammante
rosso scarlatto, che si frange
in sobri rosa favola e chicco
sfumati in ambrate isole di fantasia
che vanno da solari respiri vermigli
ai riflessi magenta e arancioni
che vibrano
animati da l'oro del sole
che rende vivido l'azzurro,
sempre più brillante
in questo mattino bagnato di rugiada
che fa scintillar la campagna,
e risveglia la gente
con l' armonioso chicchirichì del gallo
nel purpureo sfumar di un sogno
che s'inebria dei canti soavi
di una lieta domenica di Primavera,
nell'aria festosa
vibrante dei rintocchi delle campane
della piccola chiesetta del borgo antico.

Altre opere di questo autore