Un'ombra io sono

Un’ombra io sono

un’ombra senza oggetto

la parvenza di un corpo che ha perduto

ogni capacità di dar calore

nemmeno mi è possibile fissare

un punto fermo per un sogno ad ore

sguscio lungo perimetri di strade

per sentieri di ghiaccio

e il batticuore

è solo una ridicola illusione

ché non ha cuore né respiro

l’ombra

non ha vestiti da levarsi ancora

è nuda

è vuota

è bidimensionale

e scivola sul muro del ricordo

Altre opere di questo autore