Distici ludici

Poeti che qui state
se al distico voi date
valore ed importanza
non faccio rimostranza
e colgo l’occasione
d’andare anche a lezione
per farvi accontentar…

Antiloco ne scrisse
pare che s’accanisse
contro i corrotti viri
autori di raggiri
ma a nulla ciò è bastato
d’allor nulla è cambiato
e ancora noi speriam…

Questo per dire in breve
e rimanere lieve
che per la dama è dura:
l’esigua sua cultura
non le permette il gioco
che solo per un poco
e poi capitolar…

madonna sol d’istinto
ha il calamo suo intinto
se buono è il risultato
lo deve solo al fato
avere nel cervello
canzone e ritornello
e quindi poetar.

Amici lo sapete
e quindi le darete
come già nel passato
il merito e l’afflato:
lei gusta la tenzone
non se ne sta al verone
silente a ricamar…

Altre opere di questo autore