L'Ombra Dello Scorpione

Circolare è il mio pensiero
Che avventato cerca fremendo
Coste di strenuo velluto
Sul morbido cuscino del tuo segreto


Vertigini appese al filo del desiderio
Avvolgono la carne affamata


Adultera è la tua bocca intrigante
Che ingorda s'apre 
Brandendo il mio corpo tremante
Nella morsa del piacere


Libidinosa realtà odierna
Nel gridìo di una chimera


Fusione elettrica di sensi
Nel febbrile silenzio
Di una supernovae celebrata
Dentro a un cielo di pelle


E nel mio corporeo tempio
Danza il tuo aculeo mortale


Giostra d'estasi

Altre opere di questo autore