Nella baraonda d'un nero arcobaleno

Bussando alla porta
Con scarne mani velate
Calpesti terra di ponente
Per lasciare orme novelle


Conti i passi nei passi
Rovistando negli occhi
Un mondo disciolto
Senza stelle lucenti nel blu


Quante ore ancora
Dovrai aspettarmi per sentirmi tua?


Oscilla un tempo senza tempo
Nel silenzio d'un metronomo


Le rondini disegnano strade invisibili
Nella baraonda d'un nero arcobaleno

Altre opere di questo autore