zingara


Mi sono innamorato di un'idea
con i capelli lunghi come i tuoi
lo sguardo sempre un po' distante
ed un vestito di tanti anni fa

ho preso la chitarra tra le mani
ed ho suonato un pezzo degli u2
mia figlia mi ha guardato divertita
poi è andata via di corsa alla tv

Domani fanno trenta e qualche cosa
ma io rimango grullo ad aspettare
la gonna d'una zingara che scende
dall'autobus della mia gioventù.

 


Altre opere di questo autore