Rinascita

Ti condurrei nel viale alberato
ove leggere le fronde filtrano la luce sommessa
e le ultime voci si riducono a sciamare indistinto,
e le pietre fondendosi con le foglie
tracciano il nostro cammino.

Per te abbandono ogni via ricurva,
ogni apparenza di felicità;
vita e realtà perseguo,
in te trovo sfida e ristoro
e sogno e fonte e giovinezza eterna.

Silenzioso traccio quel viale
sprofondando la luna implode
nel suo cielo stellato,
frementi gli astri volteggiando formano
nuove sensazionali figure
e un sole invitto maestoso sorgendo
saetta la sua vivida luce
di rinascita.

Altre opere di questo autore