Giorni da scoprire

Sorretto dal cuore nell?onda di vita, ti scruto nascosta da sguardi distratti che nulla si perdono del tuo incedere lento verso giorni che insieme dovremo scoprire. Non credo di avere gi? scritti per te diari di un vivere che su mappe vissute ti possano dare quel tracciato sicuro al quale vorrei ti potessi appoggiare. Ho solo due mani da afferrare con forza, per darti il sollievo di un amore devoto che ti segue costante nel venir del futuro restando nell?ombra dei tuoi passi spauriti. Con l?anima sazia dei tuoi soli respiri, proietto lo sguardo come fari abbaglianti sul buio dei giorni del tuo lungo avvenire nel quale potremo camminare affiancati. Ti insegno a guardare col potere dei sensi l?ologramma di ci? che pi? non vedrai quando un giorno cercando nell?ombra silente non potrai pi? toccare la mia fonte di luce. Non dovrai mai temere quel momento scontato pensando a un tuo cieco solitario prosieguo lungo strade contorte che di curve e tornanti disegnano il volo da spiccare in te stesso. Non sar? la tua ombra per tutta la vita ma canter? nel tuo cuore ad ogni tuo passo se potrai concepire il pensiero infinito di un amore che nasce come eterno cammino.

Altre opere di questo autore