Trasfusione di voce

Entra nelle vene, circola densa e pastosa come miele d?acacia dal profumo profondo di ricordi sudati che gocciolano dentro, a colpi di tonalit? regolari e intense. Corre lenta, pizzica la punta delle dita frementi, bramose di un tocco desiderato e sfiorato sulla pelle dei pensieri eccitati dal suono, e, padrona, li possiede.

Altre opere di questo autore