FINO A QUANDO UNO, NON SARA’ PIU’ VISIBILE ALL’ALTRO

 

 

 

E si è fatto giorno

e si farà sera

la luce e le tenebre

si alterneranno

fino a quando l’uno

non sarà più visibile all’altro…

 

Come l’alba

si alterna al tramonto,

similmente il nostro amore

è nato ed è morto

in una sola stagione

 

Il tuo “non t’amo”

ha ostruito l’arteria della mia anima

lasciando al confine del cuore

il battito d’amore non visibile

alla prossima primavera

 

E’ un’ombra,ora il tuo amore

che lento

va ad oscurare

momenti magici del mio viso

che dolcemente sfiorasti con le dita

 

Eppure

nella presunzione dell’anima mia

quando sulla terra si coltiveranno stelle

e in cielo sbocceranno i fiori

potrò dire addio al nostro amore

 

E si farà ancora luce

e ancora tenebre

nel mio e nel tuo amare…

 

fino a quando l’uno

non sarà più visibile all’altro.

Altre opere di questo autore