VOGLIO UN AMORE CHE NON SIA AMORE

 

VOGLIO UN AMORE, CHE NON SIA AMORE 

 

 Voglio un amore avvolto dal fuoco

che arde la carne fino alle ossa

 

Un amore che mi faccia sobbalzare

come il ghiaccio, lungo la nuda schiena

 

Voglio un amore  come l’ira del mare  quando sale al cielo

e le eccitate onde

si fondono a lampi infuocati e assordanti tuoni

trasformando il mondo in un solo colore

 

Voglio un amore ardete

come il sole a mezzogiorno

che ha rubato al tramonto

 i suoi caldi colori

 

Un amore come la stella bianca del mattino

quando riflessa tra onde d’acqua cristallina

sembra danzare per glorificare Dio

 

Voglio un amore nell’amore

che non lasci spaziare momenti di noia

tra la travolgente e struggente passione

 

Un amore che faccia tremare la pelle

e squarciare il cuore ad ogni piccolo sussulto

 

come battiti d’ali di farfalle bianche

aperte al cielo dopo il tramonto

per  richiudersi al mondo

prima che faccia giorno

 

Voglio un amore

che non sia amore....

uno di quelli da non ricordare!

 

 

 

Altre opere di questo autore